Il software per l’ufficio Acquisti
della Pubblica Amministrazione

Scopri l’e-procurement su AZURE!

DEMO PRODOTTO MAGGIORI INFO

4buyer è

Sicuro in cloud, disponibile su Microsoft Azure

Sicuro

In cloud, disponibile su Microsoft Azure

Indipendente da tecnologie ed infrastrutture presenti in azienda

Indipendente

da tecnologie ed infrastrutture presenti in azienda

Aderente al nuovo Codice Appalti

Aderente

al nuovo Codice Appalti

4buyer

4buyer è il software per la gestione dei fornitori e degli operatori economici sviluppato da Comedata, con l’obiettivo di migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi d’acquisto, garantendo massima tracciabilità e trasparenza.

4buyer automatizza l’iscrizione di soggetti all’albo, la valutazione delle performance e la qualificazione per categorie merceologiche; la creazione e la gestione delle gare e delle richieste d’offerta; la gestione della documentazione e della scadenza dei requisiti di qualifica.

4buyer è aderente al nuovo Codice Appalti

L’articolo 220 del nuovo codice fissa l’entrata in vigore della riforma il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale (avvenuta il 19 aprile 2016).

Quindi oggi la legge impone una ricerca costante di miglioramento efficienza interna (spending review) delle stazioni appaltanti e maggiore trasparenza ed interscambio d’Informazioni con Enti di controllo esterno. Tutto questo impone a tutti gli Operatori soggetti alla disciplina del codice degli appalti la disponibilità di una tecnologia a supporto dei processi interni ed esterni di procurement. Il nuovo codice appalti, prevede, tra le altre cose: l’Aggiudicazione con l’offerta economicamente più vantaggiosa; il Divieto di appalto integrato e il Limite del 30% al subappalto. Nello specifico il D.Lgs. 50/2016

freccia

Indica l’obbligo per le pubbliche amministrazioni di mantenere un elenco degli operatori economici accreditati e certificati all’amministrazione stessa per effettuare acquisti o assegnare incarichi.

freccia

Esso dovrà essere continuamente aggiornato e reso disponibile a chiunque lo voglia consultare. La necessità, inoltre, di attuare l’equa rotazione degli inviti, la non discriminazione e la qualifica dei fornitori, rende impossibile una gestione non telematica.

appalti

Il portale

4buyer consente, agli operatori economici di richiedere l’iscrizione attraverso la compilazione di informazioni anagrafiche e l’indicazione delle categorie merceologiche di competenza.

L’azienda avrà la possibilità di:

freccia

Richiedere l’abilitazione a un singolo ente/azienda o, in caso di centrale unica di committenza, a più enti/aziende facenti parte dello stesso gruppo.

freccia

Accedere alla propria area personale con creazione automatica del proprio fascicolo. Salvare o integrare i propri dati in qualsiasi momento.

freccia

Selezionare la tipologia di azienda, a scelta tra-per esempio:

• Società Semplice (SS)
• Società Nome Collettivo (s.n.c.)
• Società in accomandita semplice (S.a.s.)
• Società a responsabilità limitata (S.r.l)
• Società per Azioni (S.p.A.)
• Società in accomandita per azioni (S.a.p.a)
• Professionista
• Professionista Tecnico
• RTP
• Consorzio
• Studio Associato Società di ingegneri
• Ditta individuale
• Ente Pubblico

freccia

Selezionare le categorie merceologiche per cui si intende fare richiesta di qualificazione.

freccia

Inserire, per ogni categoria merceologica, i fatturati e le informazioni dei lavori effettuati, afferenti a quella categoria.

freccia

Inserire l’organico, le certificazioni e gli strumenti utilizzati in azienda.

freccia

Allegare le informazioni e la documentazione necessaria alla valutazione.

freccia

Monitorare lo stato di validità; dei propri allegati nello Scadenzario, con la possibilità di aggiornare immediatamente la documentazione.

freccia

Essere sempre informato informato, anche tramite email PEC, della variazione della propria situazione nell’albo in cui è accreditato.

freccia

Poter essere invitato a RDO/Gare on-line e partecipare attraverso la propria area riservata.

Il backoffice

L’operatore dell’ente o azienda preposto all’abilitazione dell’albo, grazie all’intuitivo pannello gestionale, potrà:

freccia

Assegnare le pratiche di valutazione ai qualificatori (se responsabile).

freccia

Gestire le pratiche di qualificazione (validare i dati, abilitare o rifiutare l’operatore economico)

freccia

Consultare e mantenere lo storico delle abilitazioni e dei rifiuti per ogni operatore economico e delle comunicazioni inviate e lo storico delle modifiche dei fascicoli.

freccia

Esportare l’intero albo o una sua parte. Attribuire punteggi di valutazione con l’ausilio di questionari personalizzati.

freccia

Indire e gestire le trattative dirette o negoziate con gli operatori economici abiitati.

freccia

Corrispondere attraverso l’area messaggistica, con l’operatore economico

freccia

Effettuare indagini di mercato dirette attraverso l’inserimento di prodotti a catalogo (visualizzazione dei prezzi offerti).

backoffice

Completezza della documentazione richiesta:

certificazioni ai sensi dell’art.80 D.lgs. 50/2016

L’azienda o l’ente possono richiedere all’operatore economico:

freccia

Certificato di iscrizione alla Camera di Commercio

freccia

Autocertificazione di ottemperanza disciplina lavoro disabili

freccia

Autocertificazione DURC (Documento Unico di Regolarità Contibutiva)

freccia

Tracciabilità dei flussi finanziari

freccia

Certificazioni di qualità

freccia

Curricula aziendali e professionali

freccia

Referenze bancarie e capacità economico-finanziarie

freccia

Certificato del Casellario Giudiziario

freccia

Protocollo d’intesa

freccia

Patto di legalità


L’azienda può inoltre integrare il fascicolo elettronico dell’operatore economico con ulteriore documentazione:

freccia

Certificato del Casellario Fallimentare

freccia

Richiesta Comunicazione antimafia (D.Lgs. 6 settembre 2011 n. 159 art. 87)

freccia

DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva)


Ai professionisti potrà essere richiesto:

freccia

Curriculum professionale

freccia

Schede referenze professionali


La piattaforma consente agli utenti back office, in maniera totalmente autonoma, la completa personalizzazione della documentazione richiesta al singolo operatore economico, obbligatoria o non, ai fini della completezza dell’iscrizione.
È possibile gestire in maniera automatica, laddove previsto, l’accettazione dei codici etici e dei modelli organizzativi, compresi gli eventuali aggiornamenti nel tempo. Al termine di ogni iter d’iscrizione viene comunicato all’operatore economico, in maniera automatica, l’esito della valutazione per ogni categoria merceologica.

I Moduli

4buyer è composto da moduli indipendenti ed è integrabile con i sistemi ERP e documenti aziendali

Albo fornitori ed operatori economici

Modulo per il censimento delle aziende, dei professionisti e degli enti, la loro valutazione e certificazione. È possibile gestire albi di più aziende afferenti allo stesso gruppo, in modo da avere elenchi differenziati secondo le esigenze di ogni singola società.

Gara on-line/Richieste d’offerta

Modulo per la negoziazione. 4buyer mette a disposizione un’area di collaborazione con i Fornitori, che rende rapida la comunicazione e favorisce la riduzione di tempi e costi, grazie all’utilizzo di una procedura standardizzata. All’interno della sezione web dedicata di 4buyer, i Fornitori potranno consultare le informazioni per la partecipazione a gare che sono state pubblicate dalla società acquirente. I Fornitori potranno partecipare alla Gara on-line solo se già accreditati nell’Albo Fornitori e se in possesso dei requisiti di selezione.

Vendor Rating

Modulo per l’analisi delle performance dei Fornitori in ambito e-procurement. Il Vendor Rating consente la valutazione dei Fornitori nel rispetto dei parametri definiti, elaborando e offrendo così informazioni sempre aggiornate.

Reportistica

Modulo per disporre di report che consentono di valutare il carico di lavoro, le richieste di qualifica e lo stato di lavorazione delle stesse, i Fornitori iscritti e le Gare on-line. I Report consentono di analizzare le performance e valutare i risultati.

Le caratteristiche

Modulare: Si può acquistare solo quello che serve

Modulare

Si può acquistare solo quello che serve

Licensing Flessibile

Licensing flessibile

Si può acquistare sia come prodotto che come servizio

Sviluppato in Italia

Sviluppato in Italia

Grazie all’esperienza di aziende che condividono i suoi stessi processi e problemi

Perchè acquistare 4buyer?

Scegliere di utilizzare 4buyer genera vantaggi di tipo economico e organizzativo.
La riduzione dei costi è possibile tramite:

gestione anagrafica Fornitori e operatori economici

Gestione completa dell’anagrafica dei Fornitori e degli operatori economici

Possibilità di scelta tra un numero maggiore e meglio qualificato di Fornitori

Possibilità di scelta tra un numero maggiore e meglio qualificato di Fornitori

Riduzione del rapporto tra numero di risorse e tempo di lavorazione delle richieste

Riduzione del rapporto tra numero di risorse e tempo di lavorazione delle richieste di qualifica dei Fornitori, delle Gare on-line e del vendor rating

Aumento del Cost Saving

Automatizzando i processi critici, è possibile ottenere un aumento significativo del Cost Saving, evitando inutili sprechi derivanti dalla impossibilità di programmare gli acquisti

Vantaggi derivanti dalla semplificazione dell’ intero processo d’acquisto

Altro elemento essenziale è l’insieme dei vantaggi qualitativi derivanti dalla semplificazione dell’intero processo di acquisto, che con 4buyer può essere condotto completamente on-line: i tempi di gestione si riducono notevolmente, il lavoro viene effettuato in maniera trasparente e aderente alle procedure aziendali. La tracciabilità di tutti i processi consente inoltre la semplificazione degli audit.